Aliulm
  • FOLLOW US
  • Keywords
  • Eventi
  • Anno
  • Author
  • Redazione ALIULMAG

Uno sguardo al domani: A Better World, la prima "HIV unconference"

Wired Italia e Gilead vi invitano ad un pomeriggio con relatori d’eccezione, per parlare di innovazione, tecnologia, medicina, ma soprattutto di storie e dei cambiamenti nelle vite di chi le racconta.

Gileadla casa farmaceutica leader della lotta all’Aids - e Wired guardano oltre al virus dell' HIV, il loro sguardo va infatti verso un "Better World".
Questo il titolo della prima HIV unconference, un'occasione in cui non viene raccontata la malattia ma in cui si mostra che nel nostro mondo, oggi, ci si può convivere.

"Con #HIVguardiamoltre, insieme a Wired, abbiamo voluto creare un momento per sottolineare come sia importante in tutti i campi impegnarsi ogni giorno con coraggio e passione; e così come è successo e sta succedendo per l’HIV, non abbassare la guardia e tendere sempre verso un mondo migliore" sostiene Alex Kalomparis Vice Presidente e Responsabile Public Affairs Europa di Gilead Sciences.

L'evento, che avrà luogo il 12 Mggio presso il MUDEC di Milano, dalle 15 alle 20, sarà introdotto da Federico Ferrazza, direttore di Wired.

A seguire:

La storia e la performance di Simona Atzori, ballerina nata senza braccia che ha rifiutato le etichette e ha sfruttato la sua diversità come motore per superare i suoi limiti, anche biologici.

Vera Gheno racconterà Parole O_stili, manifesto che promuove la costruzione di una vita virtuale basata sul rispetto e non sull'odio.

Miriam Giovanzana, responsabile di Terre di mezzo e fondatrice di Fa' la cosa giusta, tratterà i temi della sostenibilità, della marginalità sociale e della giustizia nelle relazioni.

Massimo Temporelli, docente di cultura scientifica e presidente del laboratorio TheFabLab he discuterà il tema della stampa 3D e delle innovazioni nel campo della progettazione e della produzione.

È infine prevista una tavola rotonda con chi ha vissuto le diverse epoche dell'AIDS: Massimo Cernuschi, Presidente di ASA associazione Solidarietà AIDS, Rosaria Iardino, Presidente onorario di Nps Italia onlus e Simone Marcotullio, Vice-Presidente dell'Associazione Nadir Onlus partiranno dalla nascita del termine AIDS, 35 anni fa, e ripercorreranno la storia, fatta di lotte e successi, della malattia che ha destato terrore nella comunità scientifica ma anche il mondo intero. Lo sguardo non si fermerà al passato ma sarà al presente, cercando di mostrare cosa significa convivere oggi con l'HIV, e al futuro.

La partecipazione all'evento è gratuita previa iscrizione sino ad esaurimento posti:
Email: wired_eventi@condenast.it oppure al seguente link.
È possibile anche registrarsi sul posto il giorno dell'evento.
Sarà inoltre possibile seguire gli interventi in Live Streaming su Wired.it e via Facebook Live e partecipare attivamente con l'hashtag #HIVguardiamoltre.

SHARE ON